michele giurgola

    

Tricase, 3 settembre 1979

Ho stabilito numerosi record in varie specialità dell'apnea, sia in piscina nella specialità dell'apnea dinamica sia in Mare in profondità. Sono alto 172 cm per 62 kg di peso, possiedo una capacità polmonare di 6,9 litri.

Attività sportiva

Sono atleta della Nazionale Italiana dal 2007, con alle spalle 12 Record Italiani, due Record Mondiali ed un Campione Europeo. Oltre ad essere un atleta sono anche Istruttore allenatore di Apnea e di Pesca in Apnea.

Recordman Mondiale

La mia determinazione mi ha portato dal 2012 a dedicarmi alla Profondità più estrema dell'abisso, arrivando nel 2015 a diventare Campione e Recordman Mondiale nell'assetto costate con le due pinne, sprofondando a -93 metri e Record man Italiano in Assetto costante con monopinna a -103 metri, battendo i miei predecessori di questo meraviglioso sport.

Deep Sea Salento

Nel 2014 ho creato una Associazione Sportiva Dilettantistica dal nome Deep Sea Salento "Professional Freediving" scuola dedicata alla crescita dell'apneista neofita ed esperto.

236,15m

Record Italiano

Apnea dinamica con attrezzi

-103m

Record Italiano

Assetto Costante Monopinna

-93m

Record Mondiale

Assetto Costante Bipinne

188m

Record Mondiale

Jump Blue

 

 

                                  

 

Eventi da non perdere


 
Stage I miei prossimi stage

Lo stage si focalizzerà sull'insegnamento delle tecniche di apnea mirate ad ottimizzare le prestazioni dell'atleta con l'obiettivo di fargli raggiungere il proprio limite prestazionale grazie al miglioramento degli aspetti tecnici, fisiologici, condizionali e strategici.


 
agonistici Prossime competizioni

Il 2016 è un periodo denso di appuntamenti importanti, che mi vedrà impegnateo in numerose competizioni di carattere nazionale e mondiale. Ecco tutte le mie prossime competizioni!


 
sociali Incontri sociali con i ragazzi

Il mio scopo è far conoscere ai ragazzi un attività, uno sporto e una passione che possa regalare nuove sensazioni, che consenta di conoscere meglio se stessi scomprendo magari i propri limiti, sia a livello mentale che fisico, e perchè no, magari oltrepassarli...